Nebida le spiagge e le loro caratteristiche

Nebida le spiagge

…Perfino provvidenziale, con quelle coste ancora intatte, poco costruite, con le estese pinete, il profumo della macchia e le dune….

nebida le spiagge

Masua vista della spiaggia “Il Molo”

Nebida le spiagge e le loro caratteristiche

A Masua è possibile visitare le bellissime spiagge di “PORTU CAULI” e del “MOLO”, entrambe caratterizzate da sabbia bianca finissima ed acque cristalline con tonalità  tra il verde e l’azzurro.

nebida le spiagge

Spiaggia di Portu Cauli

Nella spiaggia del “Molo” è possibile notare la presenza di ruderi minerari e del vecchio molo, che oggi viene utilizzato come trampolino per i tuffi. In entrambe le spiagge sono presenti servizi di noleggio attrezzature marine e punto ristoro. Sulla sinistra rispetto alla spiaggia di “PORTU CAULI”, percorrendo un sentiero, si possono raggiungere “PORTO CIXIREDDU” e “PORTO CORALLO”, entrambe immerse in un ambiente incontaminato e caratterizzate da una scogliera dalle pareti rosse che digrada verso il mare. L’arenile è composto da ciottoli grigiastri frammisti a sabbia grossolana avente un colore più chiaro rispetto alla scogliera. Proseguendo sul medesimo sentiero si giunge a “PORTO FERRO”, un piccolo approdo naturale. Nel passato costituiva un punto d’imbarco dei minerali estratti da Masua. Oggi è un punto dal quale partono diversi pescatori della zona. La spiaggia  caratterizzata dalla presenza di un litorale ciottoloso. Percorrendo la strada che conduce verso il sito minerario di “PORTO FLAVIA” si raggiungono altre tre spiagge: la “SPIAGGIA DELLA PINETA”, “BEGA SA CANNA” e la “SPIAGGIA PORTO FLAVIA”, tutte caratterizzate da un’arenile di sabbia piuttosto grossolana di colore tendende al grigio, frammista a conchigliame e ciotoli. Nella spiaggia sono presenti diversi scogli (scisti verdi) che emergono sia dalla spiaggia che dal mare. Proprio dinanzi a queste spiagge si può ammirare in tutta la sua maestosità  la roccia nota come “Pan di Zucchero”.

Poco più a sud, dopo scogliere a strapiombo, si apre il borgo di Nebida e le sue spiaggie:  “PERDURA”, “PORTO DELLE DONNE”, “PORTU BANDA”, “SA ROCCA SPERRARA”, “PORTU RAFFA”,”SPIAGGIA DE PANI”, “SPIAGGIA DE SU PASSU MAU”, “SPIAGGIA DEI GIOCATTOLI”, “SPIAGGIA DEGLI INNAMORATI” e “SPIAGGIA DE SEU”.

“PORTU BANDA”  protetta da scogliere molto alte di una colorazione tendente al rosso scuro. Dinanzi alla spiaggia sono presenti due grandi faraglioni. L’arenile è caratterizzato da sabbia scura e ciottoli medio grossi di un colore tendente al rosso-violaceo. Questo è il risultato di successivi rivolgimenti e sprofondamenti che hanno portato a formazioni tra le più diverse, come le puddinghe ordoviciane. Nelle giornate estive è possibile ammirare i suoi fondali, molto apprezzati dagli amanti della pesca subacquea e delle immersioni.

nebida le spiagge

Porto Corallo, nei pressi di Masua

A cinque minuti d’auto da Nebida, in direzione di Iglesias si raggiunge il litorale di Funtanamare con le altre spiagge: “SPIAGGIA DI MEZZO”,”PUNTA E S’ARENA” e “PORTO PAGLIA”, che insieme coprono una distanza superiore ai 5 km.

In direzione opposta, percorrendo la strada statale n°83 che conduce a Buggerru, si arriva alla famosa e bellissima spiaggia di “CALA DOMESTICA” riconosciuta come una delle più belle spiagge del Mediterraneo.

A sud di Cala Domestica, a circa 2 km si trova un piccolo ponte asfaltato, privo di segnalazioni che conduce ad un sentiero sterrato. Proseguendo verso il mare si raggiunge la “CALA DI CANAL GRANDE”, che e si affaccia su un mare cristallino ed è caratterizzata da un arenile sul quale sono presenti ciottoli levigati.

Nebida le spiagge cristalline e le cale rocciose.

Il sito di Canalgrande, costituito da una insenatura e dai dirupi che la contornano, è in una zona particolarmente dotata di bellezze naturali. Gli scisti calcarei, formatisi in un mare cambriano profondo e ricco di vita, fanno parte di una potente successione calcarea spessa 2000 metri; le pareti esposte dei dirupi mostrano la fitta stratificazione e il ricco patrimonio fossilifero.

Sempre da Cala Domestica percorrendo la strada provinciale n°83 si incontra la Cala di “PORTO SCIUSCIAU”, caratterizzata da una scogliera alta un centinaio di metri. Questa cade a strapiombo su di un mare cristallino dal colore verde smeraldo e dal fondo roccioso. Alle spalle della scogliera è possibile ammirare un bellissimo bosco di ginepri.

Nebida le spiagge

nebida le spiagge

Le cristalline acque di Porto Banda